Domenica Bestiale Testo

Testo Domenica Bestiale

Jovanotti e Ramazzotti a Napoli: omaggio a Pino Daniele
Domenica ti portero' sul lago
vedrai sara' piu' dolce
dirsi ti amo
faremo un giro in barca
possiamo anche pescare
e fingere di essere sul mare.
Sapessi amore mio come mi piace
partire quando Milano
dorme ancora
vederla sonnecchiare
e accorgermi che e' bella
prima che cominci a
correre e urlare.
Che domenica bestiale
la domenica con te
ogni tanto mangio un fiore
lo confondo col tuo amore
come e' bella la natura
e come e' bello il tuo cuore.
Che meraviglia
stare sotto il sole
sentirsi come un bimbo ad una gita
ha voglia di giocare,
che belli i tuoi complimenti
e' strano non ho piu' voglia
di pescare.
Amore mio che fame spaventosa
dev'essere quest'aria innaturale
e' bello parlare d'amore
tra un fritto e un insalata
e dirti che fortuna
averti incontrata.
Che domenica bestiale
la domenica con te
ogni tanto mangio un fiore
lo confondo col tuo amore
come e' bella la natura
e come e' bello il tuo cuore.
Che domenica bestiale
la domenica con te
ogni tanto mangio un fiore
lo confondo col tuo amore
come e' bella la natura
e come e' bello il tuo cuore