Le Vacanze Testo

Testo Le Vacanze

Le vacanze
Stavo ripensando alle vacanze
Le vacanze
Stavo ripensando alle vacanze
Le vacanze
Tutto se ne va con le vacanze

Questa estate, frate, che si fa
Vedi che dal caldo qui non si respira
Hanno chiuso anche le fontane in città
Il lavoro è indietro sulla scrivania
Si potrebbe andare tutti allo zoo comunale
E vedere gli animali in gabbia come noi
O restare in coda tutti sulla tangenziale
Con la radio spenta, sigaretta accesa, vuoi?
Non esiste Batman, però esiste Gotham City
I palazzi grigi e spenti mi soffocano
Stavo ripensando a lei mentre prova i vestiti
Io che dico andiamo che gli altri ci aspettano

Le vacanze
Stavo ripensando alle vacanze
Le vacanze
Stavo ripensando alle vacanze
Le vacanze
Tutto se ne va con le vacanze

Il mondo è tutto in vendita
Penso io a tutto, vieni qua
Il tempo che non basta mai
Il tempo che non passa mai
Rido fumando in macchina
Un giro per la darsena
Mille discorsi a vanvera
Crescendo poi si cambierà
Con i grandi non mi ci vedevo
Poi crescendo lo senti il veleno
Alle favole io non ci credo
Perché il male esiste davvero
Dentro casa non ero sereno
C’era una situazione pesante
Anche i miei litigavano meno
Ma solo durante le vacanze

Le vacanze
Stavo ripensando alle vacanze
Le vacanze
Stavo ripensando alle vacanze
Le vacanze
Tutto se ne va con le vacanze
Copia testo
  • Guarda il video di "Le Vacanze"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più