Sincronie Testo

Testo Sincronie

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Sincronie"
Fermo,illuso,forse assorto
con sintomi diversi
non faccio altro che
seguire te
Chiuso,deluso,senza un pretesto
da piccoli argomenti
non resta altro che
cercare te
Non resta altro che
un limite
L'eco dei tuoi passi è
come un filo invisibile
che mi tiene qui sospeso
L'eco dei tuoi passi che
io non ho mai visto nascere
e sono ancora qui sospeso
Penso amaro senza esitare
a ciò che mi rimane
Non faccio altro che
seguire te
Fermo,attratto nei movimenti
come due poli opposti
non resta altro che
cercare te
Non resta altro che
un limite
L'eco dei tuoi passi è
come un filo invisibile
che mi tiene qui sospeso
L'eco dei tuoi passi che
io non ho mai visto nascere
e sono ancora qui sospeso
Sospeso...
  • Guarda il video di "Sincronie"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.