Ti Dico Bene Testo

Testo Ti Dico Bene

Marco Mengoni: il nuovo disco esce a gennaio
Scarica la suoneria di Ti Dico Bene!
Guarda il video di "Ti Dico Bene"

FEDEZ:
Allora: cioè immagina la scena
Tu cammini e becchi sto cazzo di tipo
Che non vedi da anni e ti dice:
Come stai? E io cosa gli dico? Eheh

Ti dico bene
Ti dico bene
Aah Albe e Fedez

Ti dico bene
Ma non è vero se a trent’anni
Schicchero un margaritas dentro un alberghiero
Sono un pezzo d’antiquariato
Ho ricevuto il primato per lo studente brizzolato
Trent’anni 30 compleanni
Minchia
La mia mamma mi picchia ancora con il batti panni
Però diventerò un don Giovanni
E ho un tredicenne in lista
Sono ottimista me l’ha detto Gianni
Io e il mio amicone ci compriamo il metadone
Solamente per assomigliare a Taricone
E sogno così tanto il macchinone
Che quando scendo in piazza
Alla mia ragazza monto l’alettone

La vita non è tutta fiori e farfalle
Ma è come la Spalding perché è fondata sulle palle
La vita è una valle con soli nulli
E non ti ascolta manco se urli come Tina Turner

ALBE:
Ti dico bene
Ti dico bene per non annoiarti
Bene
Bene per essere come gli altri
E mi viene
Voglia di parlarti
Quando non va bene un cazzo
Ma poi tu mi chiedi come va
E ti dico bene
Ti dico bene per non annoiarti
Bene
Bene per essere come gli altri
E mi viene
Voglia di parlarti
Quando non va bene un cazzo
Ma poi tu mi chiedi come va

Ti dico bene anche se non sto stare su
Anche se va male e lo sai bene perché
Perché fai uguale anche tu
Io che sto ingrassando
Da quando mi penso un po’ di più
Perché ho un’intimità grande
Che dentro non ci sto più
Come va? Bene, tu?
A me non mi si tiene più
E fra questi scazzi
eh io c’ho sempre più cazzi miei
A volte così son tutte così sono però
Accontentati di un sorriso
È il più grosso dono che ho

Ti dico bene
Bene per fingermi sempre pronto
Conviene a entrambi per salvare il nostro breve incontro
C’è chi non mi viene incontro mai
Per contro aumenta quelli che sono i miei guai
C’è chi non perde occasione per farmi sentire un fallito
E sputa discorsi annacquati sopra il mio cuore arrugginito
Ma sì che, cerco sempre di darti il lato migliore di me
E se mi chiedi come va

Ti dico bene
Ti dico bene per non annoiarti
Bene
Bene per essere come gli altri
E mi viene
Voglia di parlarti
Quando non va bene un cazzo
Ma poi tu mi chiedi come va
E ti dico bene
Ti dico bene per non annoiarti
Bene
Bene per essere come gli altri
E mi viene
Voglia di parlarti
Quando non va bene un cazzo
Ma poi tu mi chiedi come va

Quello che voglio è solo stare bene fra noi
Ma so bene che qualcosa ci cambierà poi
Mi faccio trovare come tu mi vuoi
E se me lo chiedi ti dico bene
Bene, sono al top
Magari un giorno di questi ci si vede
Se, come no
Fra iene, questi meccanismi si vede
Che ormai li conosciamo fin troppo bene

FEDEZ:
Ti dico bene
Anche se mi hai fatto un torto
E magari non ti sopporto
Per la tua scarsa igiene
Ti dico bene ma non per fratellanza
Per evitare sfasi su frasi di circostanza
Do una certa rilevanza a ciò che penso
Ma adesso nella testa sto facendo una mattanza
Stai bene? Abbastanza
Te lo chiedo ma per me non ha poi così importanza

ALBE:
Ti dico bene
Ti dico bene per non annoiarti
Bene
Bene per essere come gli altri
E mi viene
Voglia di parlarti
Quando non va bene un cazzo
Ma poi tu mi chiedi come va
E ti dico bene
Ti dico bene per non annoiarti
Bene
Bene per essere come gli altri
E mi viene
Voglia di parlarti
Quando non va bene un cazzo
Ma poi tu mi chiedi come va
Ti dico bene
Ti dico bene per non annoiarti
Bene
Bene per essere come gli altri
E mi viene
Voglia di parlarti
Quando non va bene un cazzo
Ma poi tu mi chiedi come va
Ti dico bene
Ti dico bene per non annoiarti
Bene
Bene per essere come gli altri
E mi viene
Voglia di parlarti
Quando non va bene un cazzo
Ma poi tu mi chiedi come va

FEDEZ:
Ooh, morale della favola:
Non me ne frega che ti sia piaciuto o no
Questo minchia di pezzo
La prossima volta che mi vedi in strada
Non chiedermi: Fedez come stai?
Piuttosto picchiami, ok?
Albe e Fedez, 2007
Peace

Scarica la suoneria di Ti Dico Bene!
Lascia un commento