Volo Testo

Testo Volo

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
Io credo di ridere e poi
poi mi accorgo che fingo
Io stacco nel vento le ali
ali fogli di giornale
mi guarda lo specchio piange
frammenti di lame
per l'umido raggio di sole

Respiro profumi confini dell'onda d'incenso
destino di pietra
[dio della montagna]
dio della spirale
[dio senza rifugio]
per nulla cattivo
[sull'immensa mano]
stringe pian piano frammenti di pelle
gettati nel vento compongono stelle
[compongono stelle...]

gettate nel vento frammenti di pelle
sull'immenso amaro io bella vicino
più bella vicino da sola cammino
più bella vicino da sola cammino
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.