La Cera Squaglia Testo

Testo La Cera Squaglia

Suor Cristina: flop totale, bloccata la pubblicazione dell’album
Scarica la suoneria di La Cera Squaglia!
Guarda il video di "La Cera Squaglia"

La cera squaglia
dateci da bere
a noi che ci illudiamo d'esser peccatori santi
macchie di vernice
sulla ceramica del cesso
chi ha avuto ha avuto e chi ha perduto fa lo stesso
la cera squaglia
macchia la tovaglia
e carica la voglia
in questa arena trafelata
vischeri citrulli
barbonate situazioni
curvi sulla parra
cambia mira con la birra

la cera squalia
dateci da bere
a noi che ci illudiamo d'esser peccatori santi,
santi
la cera squalia
valeriano ha gi una figlia
lo saluta contro voglia
dice:"non glie piace blus"
ma il tempo stringe
tra femmine dipinte
intossicate dalle pinte
che non sanno mai tener

la cera squaglia
dateci da bere
a noi che ci illudiamo d'esser peccatori santi

la cera squalia
è tutta una rovina
ti acchiappa per il baffo
e ti rinchiude giù incantina
la notte va richina
e noi che ci illudiamo
noi che ci illudiamo
d'esser peccatori santi

Scarica la suoneria di La Cera Squaglia!
Lascia un commento