L'orazio Pazzo Testo

Testo L'orazio Pazzo

Tiziano Ferro annuncia il nuovo album: "Il Mestiere Della Vita"
(Mannarini/Galeandro/De Palma)
Chissà se mi ricorderà prima di morire,
chissà se penserà ai giorni nel fienile.
A voi che mi rubaste l'unica felicità,
Orazio vi ucciderà!
A voi, che mi rubaste il bue,
dico a voi!
Com'era bello Orazio, pezzato bianco e nero,
quando muggiva sembrava parlasse per davvero.
Ed ora vago triste per le vie della città,
pensando a quei momenti di bovina intimità.
A voi, che mi rubaste il bue,
dico a voi!
A vendicare il furto ci ha pensato il fato,
i ladri non sapevano che Orazio era malato:
passato da una stalla dentro una lattina,
il mucco diventò veleno in gelatina.
A voi, che mi rubaste il bue,
dico a voi!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.