Arlecchino Testo

Testo Arlecchino

Fiori falsi e sogni veri,
tra gli eroi della friggitoria Schantan.
Grazie, ho già mangiato ieri,
un sorriso stasera basterà.
Arlecchino è già sul filo,
la gente vuol vedere cosa fa.
E il filo corre sopra la città,
e tutto il mondo è tutto qua.
Dove vai? Quanti soldi ti hanno dato,
quanti fiori e quanti anni?
Dove vai?
La mia cella è un pò più in alto e mi pagano di più.
Notte chiara, notte bella,
sopra i libri non ti avevo letto mai.
Mi hanno detto 'fermati',
non mi hanno chiesto mica 'dove vai?'.
Arlecchino è lì sospeso ma
il filo sotto i piedi non ce l'ha.
E anche questo in fondo è libertà,
e tutto il mondo è tutto qua.
Dove vai?
Quanti soldi ti hanno dato,
quanti fiori e quanti anni.
Dove vai?
La mia cella è un pò più stretta e mi pagano di più.

Copia testo
  • Guarda il video di "Arlecchino"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più