Coralli Testo

Testo Coralli

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Resti fermo e ascolti,
l'autostrada che va ti sta portando via
dietro mille volti,
l'orizzonte e più in là un po' di nostalgia.
per qualche cosa che non sai
l'ultima volta che hai sentito
la sua mano tra i capelli
e quella voce che non chiama più

Resti fermo e ascolti questa vita che va
e ti trascina via,
non sai dove porti e se a qualcuno
gli andrà di farti compagnia,
l'ultimo miraggio
fine del viaggio

E hai sentito la sua mano tra i capelli
e quella voce che non chiama più
il suo nome si è perduto tra i coralli,
sopra la sabbia è già da riscrivere questa notte

Guardi fuori dai vetri, la strada corre
ricordi dimenticati siedono lì accanto a te

E hai sentito la sua mano tra i capelli
e quella voce che non chiama più
il suo nome si è perduto tra i coralli
sopra la sabbia è già da riscrivere questa notte
questa notte,
questa notte...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.