Via Testo

Testo Via

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Quello che non riesco a dirti
È il male che ha rapito il mio sorriso
Quello che non posso darti
È un'ora di tranquillità…
Fumo quello che è rimasto
Di questa notte così splendida
Bevo… La mia rabbia è un buon veleno
Non ci sono…
Sopravvivo
Ha troppi amici
questa città
Baristi, alcolici
Amanti complici
…Via!
Via da qui
In volo
Ma senza rete
…Via!
Stomaco che brucia
Questa mia sete
Fossi stato un po' più giovane
Di questa mia malattia
Ne avrei fatto l'illusione
scriverne poesia
Ma mentre guardo le mie scarpe
La mia musa forse vomita
La mia faccia è troppo bianca
…Lei, sempre la solita
Ha troppi amici
questa città
Baristi, alcolici
Amanti complici
…Via!
Via da qui
In volo
Ma senza rete
…Via!
Stomaco che brucia
Questa mia sete
Via!
Via da qui
In volo
Ma senza rete
…Via!
Stomaco che brucia
Questa mia sete
Via, via!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.