Il Mio Amico Testo

Testo Il Mio Amico

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Io mi ricordo che
noi stavam sempre assieme
lui ci faceva vedere
quello che saperva fare
ecco per esempio volava
e i muri muri lui li attraversava
poi in inverno di colpo
i fiori li faceva fiorire
sapeva anche scomparire
e i gatti morti risvegliare
fino a che un giorno
l'han portato via di colpo
e gli hanno aperto la testa
per cercar di capire
i suoi poteri speciali
ma non li hanno capiti
e ora che è tornato indietro
io vedo le cicatrici
li,tutte intorno alla testa
e allora non sa più far niente
sembra un deficiente
e allora io piango
io credo che in fondo
ora è come morto
è meglio morto
corre sopr'al prato
non gli importa niente
canta trallallalla
mentre lei lo guarda
e allora ricordo
quando lo guardavo volare
e trasformare le cose
e farle volare...
la la la la la la la ...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.