L'incantesimo Testo

Testo L'incantesimo

Il cielo mi sembra di lacca e madreperla
che l'orizzonte adorna.
La costellazione del camaleonte emana poca luce,
è insignificante.
Dal sud affolla il vespertino
e inonda di colori il giorno,
per me, che amo quello che non è.
Salta dalla fantasia e via per il mondo, via per il mondo.
La corona boreale che Bacco scagliò verso l'ignoto,
verso l'infinito.
Il sud inonda di colori il giorno,
per me, che amo quello che non è.
L'incantesimo di perdute esistenze che non saranno mai.
Le speranze di presenze intorno a noi.
L'incantesimo che ama quello che non è
Copia testo
  • Guarda il video di "L'incantesimo"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più