Segunda Feira Testo

Testo Segunda Feira

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
ti porto con me
segunda feira de Lisboa
nel mio antico mare
nell'Acqua occidentale,
nel Mediterraneo
affollato di navi
e corpi d'ignudi nuotatori.

Fanciulli con sguardo da fiere,
gli occhi di lince dei Braganza,
fissano il Nord.
Sognando l'oltremare,
come ghirlanda intrecciano una danza.
Trago dentro do meu coracao,
Todos lugares onde estive:
A entrada de Singapura
O coral das Maldivas
Macao da noite, a uma hora.

Segunda - feira de Lisboa,
che nome d'incanto!
Qui da noi é lunedì.
Soltanto.

Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.