Coltiva L'Inverno Testo

Testo Coltiva L'Inverno

Coltiva l’inverno nel tuo bel giardino
non dimenticare di trascurarlo
ogni tanto
le mezze misure
aiutano a crescere
Ogni tanto un sorriso
ti scoppia sul viso ogni tanto
Ogni tanto ripassi il colore
sugli occhi ogni tanto
Ogni tanto il quadro
che hai dentro rimane bianco
che hai troppo da dire
che hai già detto troppo
che non hai più niente
che non hai più niente
Ma nei tuoi occhi le ginestre
rifioriscono sempre
la lava intorno al collo
sguardo alto e fiero
E nei tuoi occhi il giallo
di un giorno che hai aspettato
ubriachi la tua vita
di promesse e stringi
i denti forte
Le tue gazze ladre
ti scorrono dentro
volo istantaneo
di becchi d’arancio
ogni tanto
senza misure
perdi l’infanzia,
perdi l’aurora.
Ogni tanto il quadro
che hai dentro rimane bianco
che hai troppo da dire
che hai già detto troppo
che non hai più niente
che non hai più niente
Ma nei tuoi occhi le ginestre
rifioriscono sempre
la lava intorno al collo
sguardo alto e fiero
E nei tuoi occhi il giallo
di un giorno che hai aspettato
ubriachi la tua vita
di promesse e stringi
i denti forte
Coltiva l’inverno
Coltiva l’inverno
coltiva
Coltiva l’inverno
Coltiva l’inverno
coltiva coltiva
E nei tuoi occhi il giallo
di un giorno che hai aspettato
ubriachi la tua vita
di promesse e stringi
i denti forte
Ma nei tuoi occhi le ginestre
rifioriscono sempre
la lava intorno al collo
sguardo alto e fiero
E nei tuoi occhi il giallo
di un giorno che hai aspettato
ubriachi la tua vita
di promesse e stringi
i denti forte
Forte forte forte…
Copia testo
  • Guarda il video di "Coltiva L'Inverno"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più