Fuoco Testo

Testo Fuoco

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Da Sarajevo a Belfast
da Berlino a Mosca già
la gente si ribella
alla nuova umanità.
Dalle torri d'Europa
segnali di fumo
e l'assedio di una civiltà.

Fuoco dalle nostre città
il fumo è nero come me
se quel dio del denaro cadrà
insieme allora tornerem.
Non più bandiere o storia
non più sangue o terra ma
cultura è una sola
quella dell'America.
Ma dalle strade d'Europa
segnali di guerra
è il riscatto di una civiltà.

Fuoco dalle nostre città
il fumo è nero come me
se quel dio del denaro cadrà
insieme allora tornerem.
Ritorneranno i sogni
le leggende e i nostri dei
scompariranno allora
Giuda, servi e farisei
e dalle strade d'Europa
vedremo l'aurora
e una vecchia canzone dirà

Fuoco dalle nostre città
il fumo è nero come me
se quel dio del denaro cadrà
insieme allora tornerem.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.