Strade D'europa Testo

Testo Strade D'europa

Fabri Fibra condannato per aggressione: colpì un ragazzo con un microfono
Scarica la suoneria di Strade D'europa!
Guarda il video di "Strade D'europa"

Strade d'Europa stanchi sporchi ma felici
prendi dalla vita ciò che puoi
porta il tuo canto fino in Romania
bacia il grano di Budapest.

Cerca tra le rocce grige di Stonehenge
braci nella notte bevi il thè
parla con i venti che vanno verso nord
canta con i Lama di Rikon.

Antichi boschi e strade dell'Armor
magici villaggi dei Bretons
nuvole che corrone nel cielo sopra te
sogna tra le pietre di Carnac.

Prati e scogliere dell'Irlanda lassù a nord
gente come roccia a Belfast
e la croce d'oro di una fede che vivrà
cornamuse e mitra son per Sands!

Fiori e sorrisi sulla strada verso il sud
indica il leone “tibi pax”
danza nel castello sulla roccia di Cison
poeti e cavalieri insieme a te

Sfiora le pietre del piccolo Montsegur
si dice ci sia ancora un trovatore
con un liuto e un sorriso ancora le antiche “jestes”
piangendo forse piano canterà.

Strade d'Europa stanchi sporchi ma felici
prendi dalla vita ciò che puoi
porta il tuo canto fino in Romania
bacia il grano di Budapest.

Strade d'Europa nello zaino libertà
forse un giorno l'ombra fuggirà
le sue mani sporche dal sole leverà
un'aquila è nel cielo sopra te!

Scarica la suoneria di Strade D'europa!
Lascia un commento