Badland Testo

Testo Badland

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Ho raccolto le tracce
della razza che fugge
tra i reticolati della miseria
nella civiltà della bomba
condannati a strisciare
ferite che ardono
traditi dalla vita
vomito nei cessi insanguinati
violentati dalla legge
pistole che non discutono
massacrati all'alba
coltelli alla schiena
nascondono il loro inferno
con una corda al collo
urlando bestemmie nei sottoscala
sconfitti dalla polvere dell'inganno
col sudore freddo da sedia elettrica
comprano sogni fatti di lacrime
danza dell'orrore
cattiva magia
esorcizzare il mostro
solitudine nella roccia
Badland
terra di bambini impauriti
che cavalcano il vento
sul dorso del drago
Badland
terra di dolore
Badland
terra di trincee
Badland
sull'altra sponda del fiume
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.