Dopo La Pioggia Testo

Testo Dopo La Pioggia

Nella notte che avanza
con la febbre dell'ora
ci divora la fine
c'innamora il silenzio
ma c'è un graffio sul cuore
che sembra un indizio
è sangue che splende
è il segnale d'inizio
è la sponda che frana
è il ponte di nebbia
è la piena dell'odio
è l'inferno che scoppia
quando intorno è malaria
quando intorno è mattanza
quando il tempio è violato
è carnale violenza
Quando il giorno arriverà
sarà sale sulla neve
sarà goccia sulla roccia
sarà dopo la pioggia
dopo la pioggia sarà
c'è una serpe che striscia
di Maria fra le cosce
c'è un Cristo assassino
che dal sangue rinasce
c'è che stiamo sbandando
nella notte che avanza
c'è che stiamo chiamando
e nessuno ci ascolta
Quando il giorno arriverà
sarà sale sulla neve
sarà goccia sulla roccia
sarà dopo la pioggia
dopo la pioggia sarà.
Copia testo
  • Guarda il video di "Dopo La Pioggia"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più