Che Dare? Testo

Testo Che Dare?

Muore mentre torna dal concerto, Ligabue: "Ti abbraccio, ovunque tu sia"
Scarica la suoneria di Che Dare?!
Guarda il video di "Che Dare?"

Passa il giorno viene la sera
con il suo vecchio mantello
chiara e fredda sarà la notte
come lama di coltello
quando il vento cambia pelle
ed il sole si fa nero
chiedo al Dio di questo inferno
CHE DARE ancora al cielo
Passa il vento spazza il sole
i nostri cuori nessuno li vuole
scarpe rotte bisogna andare
neanche la pioggia ci potrà fermare
Passa il vento alza la sabbia
nostri cuori pieni di rabbia
Fuga è figlia della paura
Violenza è troia vendetta è pura.
quando il vento cambia pelle
ed il sole si fa nero
chiedo al Dio di questo inferno
CHE DARE ancora al cielo.
Passano i giorni passano i mesi
i nostri sogni chi li avrà spesi
quest'insonnia ci divora
il silenzio a volte c'innamora.
Passano i mesi passano gli anni
spine e chiodi nelle nostre carni
i ricordi sono ferite
sono sentenze mai più guarite.
Passa il giorno passa la notte
quante risse quante botte
con una nuvola tra le mani
e un desiderio che venga domani
quando il vento cambia pelle
ed il sole si fa nero
chiedo al Dio di questo inferno
CHE DARE ancora al cielo.

Scarica la suoneria di Che Dare?!
Lascia un commento