Amore Cannibale Testo

Testo Amore Cannibale

Sotto la pioggia
il mio corpo diventa una lacrima
lacrimo me lacrimo me
il grande amore cannibale
ora io sono
un canto che simula il vento
non ho più me non ho più me
il grande amore cannibale
angeli di ali immobili
sopra roghi gravidi
succhiami respiri ultimi
e dopo mangiami
angeli in grida armoniche
celestiali spiriti
mai si saziano
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
divora me
carnali danze
quel che resta di un sogno da perdere
piccolo spasimo
il grande amore cannibale
angeli di ali immobili
sopra roghi gravidi
succhiami respiri ultimi
e dopo mangiami
angeli in grida armoniche
celestiali spiriti
mai si saziano
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
divora me
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
divora me
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
divora me
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
il grande amore cannibale
divora me
Copia testo
  • Guarda il video di "Amore Cannibale"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più