La Gelosia Testo

Testo La Gelosia

J Ax e Fedez tornano con Assenzio
  • Guarda il video di "La Gelosia"
NELLO
Ho un fuoco nelle vene,
una serpe nella pancia,
un veleno nella gola…
Creperai, troia schifosa.
Io ti odio sai, ti odio, quel rossore sulle guance…
la scintilla che hai negli occhi… io ti odio!
Santarellina vezzosa, puttanellina devota,
occhi falsi su al cielo.
Bugiarda nera pelosa, finta mia donna amorosa,
riso furbo sotto al velo.
L'ho capito sai, di che pasta sei fatta,
non sarai mica matta, mica matta.
L'ho capito sai, di che pasta sei fatta,
non sarai mica matta, tutta matta.
Mi sgraffiava il cuore sai,
a veder che lo baciavi…
Ti sputavo anche in faccia,
vile specie di razzaccia.
Mi bruciavi nelle vene,
e nemmeno respiravo…
Eri tu quella che amavo,
che ogni notte ricordavo.
Piccola strega fetente, razza di buco demente,
oggi io ti maledico!
Donna di finte promesse, cuore di lana caprina,
non sei più la mia bambina.
Non finisce qui, non finisce qui,
non ci provare adesso, tanto è lo stesso.
Non finisce qui, non si chiude qui,
Non ci provare adesso tanto è lo stesso
M'hai sporcato ogni gioia, brutta troia.
Mi hai sciupato la vita, sozza fica.
Ti torcerai le mani contro al muro,
vedremo adesso chi è più duro.
  • Guarda il video di "La Gelosia"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.