Un'Anima Di Sughero Testo

Testo Un'Anima Di Sughero

Un'anima di sughero asciutto e priva di peso
ecco che cos'ero
nè triste nè innocente nè allegra vivevo
le ore abbandonata a pensare cosa fosse l'amore
immobile violenza piacere bellezza
chi siete mai
vedevo intorno a me la natura senza colori
gli alberi neri
gli uccelli frettolosi nel cielo
uo....uo....uo....uo.....
E dopo l'impressione di trasformare in valzer gli istanti
con lui davanti
la voglia di acchiappare la vita coi denti
e poi lasciarsi andare e viaggiare sulle braccia del vento
dormirgli accanto
sentire salire salire calore
e dopo dare dare e poi dare
senza regola dare
e cogliere il grido che da dentro mi prende
uo....uo....uo.....uo.....
Copia testo
  • Guarda il video di "Un'Anima Di Sughero"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più