Il Doppio Dell'età Testo

Testo Il Doppio Dell'età

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
L'ULTIMA VOLTA SAI
CHE NON MI VA'
E' UNA FOLLIA CHE QUI
GIA' VOLGE AL TERMINE,
GIA' QUASI N'ANNO E' PASSATE
ED IO CA SONGH SPUSATE
GRAZIE A TE HO VISSUTO MOMENTI DI FELICITA'.

MA L'EGOISTA
NUN 'O' VOGLIO FA'
NON VOGLIO ILLUDERTI PIU'
E NON MI VA',
TIENE VINT'ANNE SULTANNE
IO IL DOPPIO DELLA TUA ETA'
NON POSSO DARTI UN FUTURO
E' STATO BELLO MA FINISCE QUI'.

Rit: TE PREGH' NO' NUN ME CHIAMMA'
QUANNO STAJE TRISTE SENZA E ME
QUANNO NA LACREMA TE SCENNE
E BAGNA QUEL TUO VISO.

TU NUN' O' SAJE COMME STO' 'MMALE
E NUN E' FACILE PE 'MME'
PE TTE' SO' STATO UN ALTRO UOMO
SI' TE VOGLIO 'BBENE.

SO' SPUSATO E TENGH GIA' NU FIGLIO
COMME 'A TTE',
NO NON VOGLIO ANCORA CHE TI ILLUDI
TU 'CU 'MME'.

SOLO UN RICORDO RESTERA'
DI QUESTA STORIA CHE VIVRA'
PE SEMPE RINT'A' CHISTU 'CORE
'CA NUN SE PO' MAJE SCURDA'.

SECONDA STROFA

CONSERVO ANCORA
TUTTI I TUOI REGALI
IL DOPOBARBA E IL TUO
MAGLIONE BLU,
LA TUA INIZIALE IN UN CUORE
CHELLA PRUMESSA 'CU TTE'
TU CHE TI SENTI TRADITA
HAI RAGIONE MA E' MEGLIO 'A CUSSI'.

Rit: TE PREGH' NO' NUN ME CHIAMMA'
QUANNO STAJE TRISTE SENZA E ME
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.