Io L'Ho Tradita Testo

Testo Io L'Ho Tradita

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Io L'Ho Tradita"
ERA LEI
'A SPERANZA 'E STU 'CORE,
ERA LEI
LA MIA ULTIMA SPIAGGIA.
CHI SONGH'IO...
NU VIGLIACCO SULTANNO
'CA NUN SAPE
MANCHE CHIEDERE SCUSA.

Rit: IO L'HO TRADITA
CON QUELLA STRONZA
CHE SENZA CUORE MI ALLONTANAVA DA TE.

IO L'HO TRADITA
SENZA PENSARE
CHE POI DOMANI LEI MI MANCAVA DI PIU'.

SAGLIE 'E SCENGH'A' 'COPP
SENZA 'NA RAGIONE,
NON HO VOGLIA DI LAVORARE
'E CAMMINO PE STA' CITTA' PENSANDO A LEI.

IO L'HO TRADITA
CON QUELLA STRONZA
'CA SULO MALE
M'A' SAPUTO FA'.

SECONDA STROFA

ERA LEI
'O PENZIERO 'CCHIU' DOCE
ERA LEI
LA MIA CASA IL DOMANI.
CHI SONGH'IO
'NU CRIATURE SULTANNO
'CA TE CERCHE
'CU NA LACRIMA ALL'UOCCHIE.

Rit: IO L'HO TRADITA
CON QUELLA STRONZA,
...............................
...............................

Finale: ADESSO L'HO CAPITO
'C'AGGIU BISOGNO 'E TE,
MANNACCIA C'AGGIA FATTE
NU VIVO SENZA 'E TE.
'E SI' TURNASSE 'A'RRETE
NON CI RIPROVERO'
FACESSE TUTTO COSE
PE STA' VICINO 'A TTE'.
  • Guarda il video di "Io L'Ho Tradita"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.