M'e Conguistato Testo

Testo M'e Conguistato

Suor Cristina regala il suo cd al Papa
Scarica la suoneria di M'e Conguistato!
Guarda il video di "M'e Conguistato"

occhi un pó arrossati causa
della sigaretta che tu stai fumando e poi
tutta spettinata tu stai giá
incazzata perché non ti parlo piú

cierc rind o' core ancor na busci
hai vuoi vint semb tu
i nun te sopport sbatto via la porta
per andare via da te

e dindu scur te cerc (pecché a luci si tu)
e dinda l'arie te sent (pecché u vient si tu)
dinde discurs t'incontr (pecché a ment si tu)
e pure l'anima mia sent ca tien tu

tu giá me conquistat
pecché so nu surdat
me piglie e me cumann
comm me vuó tu
mi tratti poi in un modo
come fossi un vestito
che tu lo puoi cambiare
quann e comm vuó tu

forse avró sbagliato
nel farti capire ca nun viv senze e te
tu ne hai approfittate
e m'e cummannate con la tua infamitá
mo me so scucciate
me ne cerc a nat
che non ama come te
voglio un vero amore
no nun mi a dá stu core nun mor appirs a te

e dindu scur ti cerc (pecché a luc si tu)
e dinda l'aria te sent (pecché u vient si tu)
inde discurs te ncontr (pecché a ment si tu)
e pure l'anima mia sent ca tien tu

tu gia me conquistat
pecché so nu surdat
me piglie e me cumann
quann e comm vuó tu

mi tratti tu nel modo
come fossi un vestito
che tu lo puoi cambiare
quann e comm vuó tu

tu giá me conquistat
pecché so nu surdat
me piglie e me cumann
quann e comm vuó tu

mi tratti tu nel modo
come fossi un vestito
quann e comm vuó tu

Scarica la suoneria di M'e Conguistato!
Lascia un commento