Me Ne Frego Testo

Testo Me Ne Frego

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
(Pronto)?
QUANDO TU
SEI ANDATA VIA DA ME
SONO STATO MALE SENZA TE,
IO NON MANGIAVO
IO NON DORMIVO
IO NON USCIVO PIU' DI CASA.

NU MESE GIA'
E' PASSATE 'E MO' STO' 'CCA'
SEMPE 'CCHIU'
CONVINTO 'E M'A' SPASSA',
SCUSA SE TI CHIAMO
TI RUBO DUE MINUTI
MA TU CHE HO PASSATO LI 'A SAPE'.

Rit: ME NE FREGO DI TE
mò nun te penzo 'cchiù,
HO STRAPPATO LE TUE FOTO
comme vulive tu
E ME SO' 'NNAMMURATE
SARA' AMORE SARA' SESSO
L'IMPORTANTE E' CA' NUN PENZO 'A TTE'.

ME NE FREGO DI TE
'e nun stò male 'cchiù,
MA CHE SCEMO 'CA SO' STATO
a soffrire pe ttè
HO FATTO A PEZZI QUESTO CUORE
ORMAI ABILITATO ORMAI
CURATO DAI TUOI OCCHI.

CON LEI HO FATTO GIA' L'AMORE,
CON LEI HO PROVATO UN EMOZIONE
ASSAJE PARTICOLARE
'CA NUN AGGIA MAJE PRUVATO CU TTE'.

ME NE FREGO DI TE
sento padrone 'e me
ORMAJE MALE NUN FAJE 'CCHIU'.

SECONDA STROFA

(Sai,
non capisco il motivo di questa telefonata
te ne frega non te ne frega
però mi chiami).
QUANDO TU
SEI ANDATA VIA DA ME
SONO STATO DEPRESSO SENZA TE,
VEREVO TUTTO NIRE
'E MO' E' A'SCIUTE 'O SOLE
STO' AMANDO PIU' DI PRIMA LI 'A SAPE'.

Rit: ME NE FREGO DI TE
mò nun te penzo 'cchiù,
HO STRAPPATO LE TUE FOTO
comme vulive tu
................
................

Finale: (Gianni ascolta,
cerca di capire
era solo una pausa di riflessione
lo sai che ti amo)
MA VAFANCULO!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.