Solitudine Testo

Testo Solitudine

M'assett a scrivanij
cercann e me distrà
ma teng a te nda ment
nun te pozz scurdà
e poi quel letto vuoto
che mal ca me fa
me sent sul sul
senza sapì che fa
poi guardo quella foto
addò me staij a vasà
e leggo quella frase
ca me fa ricurdà
vuless stà cu tte
senza m'alluntanà
me scapp a me na lacrem
senza me n'addunà

E sent stu mutiv
c'agg scritt pe tte
si chiamm solitudine
pecchè sto senz e te
te vec addò me trov
pecchè staij rind e me
sei l'unica tu al mondo
voglij sultant a te

Mo ca si riturnat
te tocc a te sta cca
chist nun è nu suonn
è proprio realtà
ij comm so felice
nun to sacc spiegà
te dico solamente
resta cca a m'abbraccià

E sent stu mutiv
c'agg scritt pe tte
si chiamm solitudine
pecchè sto senz e te
te vec addò me trov
pecchè staij rind e me
sei l'unica tu al mondo
voglij sultant a te

E sent stu mutiv
c'agg scritt pe tte
si chiamm solitudine
pecchè sto senz e te
te vec addò me trov
pecchè staij rind e me
sei l'unica tu al mondo
voglij sultant a te

te vec addò me trov
pecchè staij rind e me
sei l'unica tu al mondo
voglij sultant a te
Copia testo
  • Guarda il video di "Solitudine"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più