Storia D'amore Testo

Testo Storia D'amore

Marco Mengoni: il nuovo disco esce a gennaio
Scarica la suoneria di Storia D'amore!
Guarda il video di "Storia D'amore"

TU SCENDEVI LE SCALE
IO ASPETTAVO DA UN'ORA
IN QUELLA MACCHINA NERA
CHE CI PORTAVA LONTANIO
ERA UNA FUGA D'AMORE
DALLE SETTE ALLE NOVE
PER POI FINIRE ABBRACCIATI
LI DAVANTI AL MARE
TU APPENA VENT'ANNI
IO QUALCHE ANNO PIÚ GRANDE
ERA UN'AMORE MATURO
CHE CRESCEVA NEL TEMPO
EREN BELL E PAROL
CA CE DECEVEM
E QUEL BACIO LUNGHISSIMO
CONSUMAVA I MINUTI

SENZA TE ADESSO VIVO E NON MI BATTE IL CUORE
RITORNO ANCORA LI DAVANTI AL MARE
VEC TANTA NAMMURAT E NUN CE STAMME NUIE
SENZA ME MO SCINN E SCALE ADDÓ T'ASPETT NAT
CI PENSO E GIURO CHE MI FÁ IMPAZZIRE
PERDERTI NON LO SAI QUANTO MI COSTA PERDERTI
AMORE MIO

T'AGGIUSTAVI I CAPELLI
IO DICEVO A DOMANI
SI BAGNAVANO GLI OCCHI
IN QUELL'ULTIMO ISTANTE
QUEL BACIO POI DA LONTANO
TU FACEVI VOLARE
QUELLA MACCHINA NERA
CHE SAPEVA DI NOI

SENZA TE ADESSO VIVO E NON MI BATTE IL CUORE
RITORNO ANCORA LI DAVANTI AL MARE
VEC TANTA NAMMURAT E NUN CE STAMME NUIE
SENZA ME MO SCINN E SCALE ADDÓ T'ASPETT NAT
CI PENSO E GIURO CHE MI FÁ IMPAZZIRE
PERDERTI NON LO SAI QUANTO MI COSTA PERDERTI
AMORE MIO

Scarica la suoneria di Storia D'amore!
Lascia un commento