Te Credevo Sincera Testo

Testo Te Credevo Sincera

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
E mo
chi stai pensanno tu. ..
e mo
pecche' nun parle cchiu'. ..
chistu silenzio
piu' delle parole..
mi fa' capi'
ca tu si stang e me. ..
E mo
pensier nun cagna'. ..
e mo
vattene pure va'. ..
quel nostro posto
ciu' scurdammo insieme.. . ..
e nun ricordo sulo restera'. ..
T'aggia' dicere sulo na cosa
dinto o piett stu cor sta'
ascenn pe te
ma perche' mi pugnali alle spalle
te credevo sincera
e sincera nun si'
rind e me na tempesta di sabbia
ma pecche' tu stasera
me vuo' fa' suffri'
no nun me lassa'. ..
Senze e te
so' na vela stracciata
una nave che affonda
che piano va' giu'
senze e te
si fa' cup stu ciel
e rimane accussi'
pecche' o sol si tu
t'aggia' dicere ancora na cosa
non lasciarmi morire
rimani cu mme. ..
nun m'abbanduna'. ...
Si vuo'
tu salvi a vita mia
si vuo'
ristammo inzieme io e te. ..
nun me rispunn
ancor stu' silenzio..
me fai capi'
ca tu si stang e me. ..
T'aggia' dicere sulo na cosa
dinto o piett stu cor sta'
ascenno pe te
ma perche' mi pugnale alle spalle
te credevo sincera
e sincera nun si'
rinto e me na tempesta di sabbia
ma pecche' tu stasera
me vuo' fa' suffri'
no nun me .lassa'. ..
Senz e te
so' na vela stracciat
una nave che affonda
che piano va' .giu'
senze e te
si fa' cup stu ciel
e rimane accussi'
pecche' o sol si tu
t'aggia' dicere ancora na cos
non lasciarmi morire
rimani cu mme. ..
nun m'abbanduna'. ..
T'aggia' dicere ancora na cosa
non lasciarmi morire
rimani cu mme. ..
nun m'abbanduna'. ...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.