Donna Sofì Testo

Testo Donna Sofì

Currenn'o tiempe nun t'ha cunzumata
sta faccia bella e sempe chellalà
Didnt'a chist'uocchie sent'addor'e mare
tu ca piacive assaie pur'a mammà

e camminate e strad'e tutt'o munne
e a tutt'o munn'e a fatt'anammurà
comme me piace e raccuntà a sta gente
ca si napulitane comm'a mme

Donna Sofì parlate
e io sento che dicite o munno s'è cagnate
ma tu si a stessa e tant'anne fa
Donna Sofì guardate
sti figli so cresciute
e chi na vera mamma nun ll'ha tenut'a penzat'a tte
che sti parol'inutile
so asciut'a dint'all'anema
Donna Sofì scusate
mi perdonate
chist'è pe tte
Copia testo
  • Guarda il video di "Donna Sofì"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più