Oj Nenna Ne Testo

Testo Oj Nenna Ne

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Sta a quatte passe a casa mia
ma si sto senza cumpagnia
se fa cchiù llonga chesta via
ca facevame ogni ssera
quanno tenevo a te astrignuta ncopp'o core.

E' strana Napule stasera
nemmen'o mare fa rummore
nunn'è spuntata manco a luna
pecché non ce sta niscune
pe regalà nu raggio e luce a chi f'ammore.

Oj Nenna ne
te puort'addor'e mare nziem'a te
senza pensà ca st'acqua'e sale è na cuperta
ca fa bella sta città

Oj Nenna ne
io comm'a trov'a nata comm'a tte
e pure tu dimm'addo trov'ò nu guaglione
ca te vo cchiu bben'e me
dint'o cielo e stelle chiagnene
se domandono pecché
miez'a tutt'e nammurate ca se song'appiccecate
chille ca po se so lassate simm'io e te.

Mentr'io te sto penzann'ancora
nu juorno nasce e nato more
parlo sul'io cu chistu core
me domando si stai sola
o si starraie durmenno già cu nat'ammore...

Oj Nenna ne
te puort'addor'e mare nziem'a te
senza pensà ca st'acqua'e sale è na cuperta
ca fa bella sta città

Oj Nenna ne
io comm'a trov'a nata comm'a tte
e pure tu dimm'addo trov'ò nu guaglione
ca te vo cchiu bben'e me
dint'o cielo e stelle chiagnene
se domandono pecché
miez'a tutt'e nammurate ca se song'appiccecate
chille ca po se so lassate simm'io e te
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.