Notte Senza Luna Testo

Testo Notte Senza Luna

Suor Cristina regala il suo cd al Papa
Scarica la suoneria di Notte Senza Luna!
Guarda il video di "Notte Senza Luna"

Notte, solitaria notte
mi confondi con le stelle
notte di chi come me non sta mai fermo
notte senza luna

Nera notte mi accarezza
non ho paura a camminarci dentro
notte mi accompagni ancora
dedicata ai sogni

Disperato è un canto lontano
disperata in inverno è la notte
che ci sorprende in alto
sfuma nelle mani questo sentimento
ha gli occhi neri di carbone
che mirano bene al cuore
e non ti lasciano mai
disperato è un canto lontano
disperata in inverno è la notte
che ci sorprende in alto
sfuma nelle mani questo sentimento
ha gli occhi neri di carbone
che mirano bene al cuore
e non ti lasciano mai

Con le nuvole la notte
fiori di farina bianca
e se una stella a volte cade
è come intonaco al cielo

Sotto,un po più giù ci siamo noi
tra l'andare e il divenire
che ha paura di morire
gente quasi libera

**Disperato è un canto lontano
disperata in inverno è la notte
che ci sorprende in alto
sfuma nelle mani questo sentimento
ha gli occhi neri di carbone
che mirano bene al cuore
e non ti lasciano mai
disperato è un canto lontano
disperata in inverno è la notte
che ci sorprende in alto
sfuma nelle mani questo sentimento
ha gli occhi neri di carbone
che mirano bene al cuore
e non ti lasciano mai

[musica....]

**RIP.

Scarica la suoneria di Notte Senza Luna!
Lascia un commento