Per Averti Testo

Testo Per Averti

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Quante volte ho camminato per cercarti
E tu che ancora non ci sei…
Dimmi tu qual è la strada
Per averti…

Quanto tempo è già passato sul mio viso
Ma non sono stanco, sai…
Non ho fretta,
So aspettare, ancora…

Quale mare devo navigare,
Dimmi quali sono le parole,
Quale storia, quale brutto vento
Ti allontana adesso che ti sento…


Giuro che non è uno sbaglio
Se mi stai ascoltando
Ci puoi credere…
Potrei rinunciare a tutto
Per averti…
E ancora…
Posso andare via dal mondo,
Anche giù all'inferno
Sai che ci starei…
Basta solo che ogni tanto
Un po' mi penserai…


Cerco di cambiare il corso dei pensieri
Ma da me non te ne vai…

Sarei pronto anche a sbagliare
Per averti…

Sfioro con le dita un foglio bianco e nero
Per sentirti un po' di più…
Forse non lo puoi capire, ancora…

Quale mare devo navigare,
Dimmi se ci sono le parole,
Dimmi quando arriverà il momento
Se tu esisti mentre sto scrivendo…


Giuro che non è uno sbaglio
Se mi stai ascoltando
Ci puoi credere…
Potrei rinunciare a tutto
Per averti…
Ancora…
Posso andare via dal mondo,
Anche giù all'inferno
Sai che ci starei…
Perché non c'è niente di sbagliato,
Amore…

Quanta forza che mi dai,
Quanta vita dentro gli occhi tuoi,
Dimmi solo se ti ho già incontrato e dove…

Ho bisogno di sapere solo che ci sei…
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.