Storie Da Poco Testo

Testo Storie Da Poco

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Storie Da Poco"
Storie da poco mi dico
ma un nodo mi dà
sentirti dire in un fiato: <<è finita, non va>>.
Pezzi di uomo in che modo
rimangono a te?
Ti amo. Che vuoi?

Lascio cadere il maglione,
mi siedo e non c'è
quello che avrei fatto insieme
domani con te.
Quando il mio letto è confuso,
l'amore dov'è?

Chi l'avrebbe detto mai
che a pregare fossi io
di non essere lasciato
e di trovarmi innamorato?
Di questa storia adesso che ne fai?

Chi l'avrebbe detto mai, di me?

Resto a guardare in silenzio
il disagio che è in te
(di certezze più non ho)
lui ti confonde le idee, è più bravo di me,
(che ti amo ancora io lo so)
è luna piena in attesa dell'alta marea.

Chi l'avrebbe detto mai
che a pregare fossi io
di non essere lasciato
e di trovarmi innamorato?
Di questa storia adesso che ne fai?

Chi l'avrebbe detto mai
che a star male fossi io?
Ti volevo e me ne andavo
e già di te mi innamoravo...
Di questa storia adesso che ne fai?
Di questa storia adesso che ne fai?
Che ne fai?
  • Guarda il video di "Storie Da Poco"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.