Storie Da Poco Testo

Testo Storie Da Poco

Storie da poco mi dico
ma un nodo mi dà
sentirti dire in un fiato: <<è finita, non va>>.
Pezzi di uomo in che modo
rimangono a te?
Ti amo. Che vuoi?

Lascio cadere il maglione,
mi siedo e non c'è
quello che avrei fatto insieme
domani con te.
Quando il mio letto è confuso,
l'amore dov'è?

Chi l'avrebbe detto mai
che a pregare fossi io
di non essere lasciato
e di trovarmi innamorato?
Di questa storia adesso che ne fai?

Chi l'avrebbe detto mai, di me?

Resto a guardare in silenzio
il disagio che è in te
(di certezze più non ho)
lui ti confonde le idee, è più bravo di me,
(che ti amo ancora io lo so)
è luna piena in attesa dell'alta marea.

Chi l'avrebbe detto mai
che a pregare fossi io
di non essere lasciato
e di trovarmi innamorato?
Di questa storia adesso che ne fai?

Chi l'avrebbe detto mai
che a star male fossi io?
Ti volevo e me ne andavo
e già di te mi innamoravo...
Di questa storia adesso che ne fai?
Di questa storia adesso che ne fai?
Che ne fai?
Copia testo
  • Guarda il video di "Storie Da Poco"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più