Canto Di Accoglienza Testo

Testo Canto Di Accoglienza

Tiziano Ferro, lacrime di commozione durante il live a San Siro
Lasciati avvicinare
Lasciati sfiorare
Sarò per te legno che arde e odora
Lasciati avvicinare
Lasciati sfiorare
Avrò per te vino rosso che colora
Rifugio che ripara
Abbraccio che consola