Resta La Musica Testo

Testo Resta La Musica

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Resta La Musica"
Mi ricordo come camminavi
con quell'aria strana d'incertezza
a vantarti dell'amore
che ti prendeva e ti faceva a pezzi il cuore
Ma tu sorridevi e diventavi grande
adesso che io penso a te
Resta la musica,
suona le note che tu sei per me
Che tu sei per me
Quanto ti ho voluto,
quanto ti ho cercato per parlare
dell'eternità, di un senso più profondo da trovare,
ho avuto te e la musica che
che tu sei per me,
qui con me
mi ricordo quando mi aspettavi sotto casa,
sembra solo ieri,
e come ieri mentre penso a te
Resta la musica,
suona le note che tu sei per me
Che tu sei per me
Quanto ci vorrà e quanto costerà lasciarti andare
Non è così dolce naufragare
in questo grande mare
Ho avuto te e la musica che
Che tu sei per me
Gioia e respiro
e l'abbraccio al destino
E la musica che
Che tu sei per me,
qui con me
Che tu sei per me
  • Guarda il video di "Resta La Musica"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.