Tolto E Dato Testo

Testo Tolto E Dato

Ogni cosa è stata detta
per aspettarti
Una cicatrice aperta
potrei odiarti
ma di passi se ne sono fatti tanti insieme
La leggerezza di sentirsi ancora bene
È benzina nelle vene
che mi soffoca l'umore
e la terra senza il seme non fa nascere il suo fiore
Sei tu la mia ferita
mentre affronto la mia vita
e mi lasci sola al tempo di questa partita
Passa tutto e non ho fretta
Momenti infranti
Un'emozione e una scoperta
e i miei rimpianti
La luce dentro gli occhi
che scalda come il sole
Ribalto i miei pensieri e mi sento altrove
E rinnovo il mio legame
E  mi sento come un fiume
alla ricerca di quel sale che ha solo il mare
E anche se mi fa fatica
ora affronto la mia vita
Aspetto ancora e ho fiducia
di rincontrarti
come il primo giorno a Roma
nei miei ricordi
che mi bloccano il respiro
e le cellule del cuore
scoppia l'universo senza far rumore
Tutto inizia da una madre
che ti insegna cosa fare
nel momento in cui ti senti perso e senza onore
Ma si nasce soli e il tempo
mi ha tolto e dato tanto
mi ha tolto e dato tanto
mi ha tolto e dato...
tanto
tolto e dato tanto

E anche se mi crolla il mondo addosso so rialzarmi
e mi stupisco ogni volta che posso arrivarci
La luce dentro agli occhi
che scalda come il sole
Ribalto i miei pensieri e mi sento altrove
Aspetto ancora e ho fiducia
di rincontrarti
come il primo giorno a Roma
nei miei ricordi
che mi bloccano il respiro
e le cellule del cuore
scoppia l'universo senza far rumore
Tutto inizia da una madre
che ti insegna cosa fare
nel momento in cui ti senti perso e senza onore
Ma si nasce soli e il tempo
mi ha tolto e dato tanto
Mi ha tolto e dato
Mi ha tolto e dato tanto
tolto e dato tanto
tolto e dato tanto
tanto...
Copia testo
  • Guarda il video di "Tolto E Dato"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più