Il Sapore Di Un Altro No Testo

Testo Il Sapore Di Un Altro No

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Il Sapore Di Un Altro No"
Decidessi io non rimarrei
non mi accendo ma brucerò
se starò un isola
la marea mi conforterà

tutto quanto sembra più forte
quando non hai un masterplan
e non gira il tempo di un orologio
se distratto strappo la fotografia
né sapore né paura
dentro il cuore di chi non l'ha
ed assaggerò uho uho
il sapore di un'altro no

aspetterò convincendomi poi
che anche l'odio può andar bene
se sei tu oh oh
non dirò di chi è colpa no
resta cieco chi non ne ha

Ho rubato i pezzi di un libro
ne pagasti tu ciò che fu
e sentendosi da solo scoperto
il protagonista non sarei più io

fossi me berrei mai mai
perderei la mia realtà
spettatore malinconico sarà
il sapore di un altro no

aspetterò convincendomi poi
che anche l'odio può andar bene
se sei tu oh no
non dirò di chi è colpa no
cresce sempre poco chi non ne ha
  • Guarda il video di "Il Sapore Di Un Altro No"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.