Fragile Testo

Testo Fragile

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Ridere, sono cose che non ti han mai fatto
Ridere, sono storie che parlano dei
giorni che io e te guardavamo insieme
il cambiare delle cose
Passa il tempo ma io sono qui
qui che aspetto te
Anche il cielo resta immobile

Ma tu non mi vedi, anche se sei qui con me
Ma tu non mi vedi

Mille sono i giorni e i fogli bianchi
senza avere la capacità di riscrivere
una vita nuova, tutti i sogni, la memoria
di questa realtà

Come stringi e poi te ne vai
quando piango e tu non lo sai
come muoio sui baci tuoi
quando quello che faccio
è solo per stringerti a me
A me che resto immobile

Ma tu non mi vedi, anche se sei qui con me
Ma tu non mi vedi
Ma tu non mi vedi, tu non mi vedi mai, mai

Canterò fino a non sentirmi fragile
per non stare sola ad aspettare
Sfiorerò nuvole qui davanti a me
per non dirti mai non mi basti mai, mai
Ma tu non mi vedi, anche se sei qui con me
Ma tu non mi vedi
Ma tu non mi vedi, tu non mi vedi mai, mai
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.