U Mio Cantu Testo

Testo U Mio Cantu

Marco Carta sarà un naufrago dell'Isola dei Famosi 2016
U mio cantu era pientu Eppo mi ne so scurdatu Sol'appena di nustalgia Una rima m'hè firmata U mio cantu hè fior di l'ochji Porta basgi è strinte chjare Un mazzulu di sulana A tè per le le stonde amare U mio cantu hè fior'di l'acqua E trascina tante rise Lu richjarghi lu to core E t'aneghi d'alegria U mio cantu hè scalapatu Un'hà nè versu nè manera Puvarellu innamuratu Un hà ch'à ellu per rigalu E stu cantu tu la sai Solu a mè ùn appartene U mio cantu hè un viaghju E port'à chi vole vene
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.