Carmen Testo

Testo Carmen

(Fossati - Vanoni - Fossati)
Vedi com'è
una lama dentro il cuore
non sfugge così facilmente
allo sguardo di un normale osservatore
anche un mediocre investigatore
e un cacciatore di affanni
non s'inganna così.

Vedi che storia
cosa ci può suggerire
un discreto sorridere agli altri
e l'applauso ha un effetto banale
se non l'idea di un'uscita di scena
prima del gran finale.

Ah
cosa c'è capitato
e come avranno riso in platea
del nostro amore orgoglioso
del nostro amore indiscreto
arrabbiato
impietoso
sfacciato
del nostro amore troppo affamato
che s'inchino a baciarti sul cuore
e a noi questo bastò.

Ah
saranno state duemila ore sì e no
una storia d'amore normale
un disegno fatale
qui c'è da ripensare fino a morire
al nostro amore orgoglioso
spezzato
ferito
umiliato
insicuro
e senza più fiato
che non si può raccontare
che ci rende insicure
io no so camminare quell'amore
che si chinò
a baciarci sul cuore
la sua lama d'amore
era ferma e sicura
e a noi questo bastò.
Copia testo
  • Guarda il video di "Carmen"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più