I Ragazzi di Qui Testo

Testo I Ragazzi di Qui

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
(Fossati - Daniels - Jones)
Qui la notte sembra il giorno
qualcosa come un radar cerca intorno
qualcuno prende un tassì
e si butta contro il cielo
che dietro i cartelloni è tutto nero.

E chiamali intorno i ragazzi di qui
e loro stanno a mani vuote
sulla strada non ci puoi stare
a chiudere il tuo cuore e riposare.

Uh, sì
stasera sento qualcosa
e non è vento dal mare, no.

Uh, sì
c'è così poco da dire
e così tanto da fare
adesso
qui.

Qui la notte striscia intorno
la solitudine non dà l'allarme
perché è un uncino di platino
che prende il cuore
non rabbia, non paura, non dolore.

E guardali in faccia i ragazzi di qui
contro quelle case vuote
qui di notte li puoi vedere
coi loro cuori chiusi camminare.

Uh, sì
stasera sento qualcosa
e non è vento dal mare, no.

Uh, sì
c'è così poco da dire
e così tanto da fare
adesso
qui.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.