La Sconosciuta Testo

Testo La Sconosciuta

Posso aspettare, è solo un attimo..
Posso aspettare, è solo un secolo..
Poi ti vedrò
dirò il tuo nome
e un altro nome, avrò
Io mi ricordo le lacrime perdute
Quelle nei sogni e quelle dentro di me
oggi come una sconosciuta
Ritorni
Posso aspettare, per la tua bocca..
Posso aspettare, che la tua marea mi tocchi..
Serve coraggio
a ricominciare
E non sbagliare, ancora
Vivo a qualunque prezzo
e non è questo il peggio
Non voglio aspettare alla porta
nessuno mai più.
E tu come una sconosciuta, ritorni..
Io ti vedrò
Lontanissima...
E un altro nome ti darò
io che ho lavorato, io che ho aspettato..
Ancora un milione di buone parole dirò e tu come una sconosciuta
Ritorni.
Copia testo
  • Guarda il video di "La Sconosciuta"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più