Pianissimo Testo

Testo Pianissimo

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Piano, pianissimo
Quante volte avrò contato le stagioni
Degli alberi
Passa ora
La mia privata
Nuvola
Corro fuori a tenerla
Per la coda
Fragile
Perchè da oggi
Qui tutto è naturale
Per il tuo sorriso
Vendo le mie occasioni
Non c'è pensiero
Non c'è melodia
Che abbia parole
Per dirlo
Piano, pianissimo
Come un profumo
Che si fa
Indimenticabile
Come una voce
Sola
Bellissima
Che chiama per amore
E mai nessuna
Nostalgia
Mai più nessuna
Nostalgia
Perchè da oggi
É tutto naturale
Per il tuo sorriso
Vendo le mie occasioni
Non c'è pensiero
Non c'è melodia
Che abbia parole
Per dirlo
Piano, pianissimo
Come una musica
Inimitabile
Una parola
Sola
Brevissima
Scritta per amore
E mai nessuna
Nostalgia
Mai più nessuna
Nostalgia
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.