Traslocando Testo

Testo Traslocando

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Lucy "la fredda" stava zitta
seduta sulle scale
e i ragazi del trasloco per fare in fretta
la trattatavano male
"e di nuovo cambio casa", cantava dalla radio
la voce di un amico mio
oh come ti capisco, ma chi cambia qualche cosa qui
sono io.

E i miei amori uscivano dai cassetti
e dalle scatole di latta
qualcuno in macchina, altri ancora
solo in maglietta
e correvano via, giù per quelle scale via
ognuna sola e a bordo
della sua fotografia
traslocando.

Lucy "la sconveniente" non mi aiutava
davanti allo specchio si studiava
la curva delle anche, quelle cellule stanche
quel suo appetito da uomo
certo così strano
non fosse stato in linea cone le rughe
della sua mano.

E i ragazzi del trasloco avevano
fatto in fretta
a stanare i miei amori dai cassetti
e dalle scatole di latta
qualcuno in macchina, altri ancora
solo in maglietta
i miei amori via
giù per quelle scale, via
ognuna sola e a bordo
della sua fotografia
traslocando.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.