Tommy E La Sedia Vuota Testo

Testo Tommy E La Sedia Vuota

Evasione, Gianna Nannini patteggia un anno e due mesi
Tommy sta per ridere,
Tommy sta per piangere,
Tommy sta, sta per mangiarsi il pubblico o per diventare piccolo,
chissà, andrà come meglio non potrà andare,
Tommy è pronto per fare e disfare
con quel filo di voce che è speciale

Qualche fila in là
c'è una sedia vuota
e che male fa
se lei non è arrivata
ma quel punto scuro non può rovinare
un'intera vita non si fa svuotare
da una sedia vuota

Tommy manca un attimo,
Tommy vince il panico come sta,
sta,
Tommy era invisibile poi si è messo a scrivere poesie perché...
se era amore non gli bastava,
se era amore qualcosa mancava.
E di nascosto ogni tanto cantava.

Ma qualche fila in là
c'è una sedia vuota
e che male gli fa
lei non è arrivata
ma quel punto scuro non può rovinare
un'intera vita non si fa svuotare
da una sedia vuota
da una sedia vuota
da una sedia vuota
se era amore non gli bastava
se era amore qualcosa mancava
quella sera lui l'aspettava..