Trucida Testo

Testo Trucida

Jovanotti e Ramazzotti a Napoli: omaggio a Pino Daniele
No, non ti muovere voglio darti la mia vita io non resisto piu' al tuo fascino la tua carne aspetta i miei perche'

l'aria piu' dolce non la riesco mai a respirare adesso ho capito cosa intendi nel considerare il tempo una strada senza uscita e i ricordi nell'asfalto vogliono che torni indietro

e succhia gli incubi che ho perche' rimane poco sai ma nel silenzio cerchi un brivido il mio turba la tua ingenuita'

l'aria piu' dolce non la riesco mai a respirare adesso ho capito cosa intendi nel considerare il tempo una strada senza uscita e i ricordi nell'asfalto vogliono che torni indietro

non ci sei, non ci sei, dove sei, perche' sei

l'aria piu' dolce non la riesco mai a respirare adesso ho capito cosa intendi nel considerare il tempo una strada senza uscita e i ricordi nell'asfalto vogliono che torni indietro, indietro, indietro e i ricordi nell'asfalto vogliono che torni indietro