Brucia, Ragazza, Brucia! Testo

Testo Brucia, Ragazza, Brucia!

Mani di ghiaccio, benzina e spavento
Ed è in fiamme il palazzo dello Zar
Da una stele silente Pravda si getta nell'oscurità
Asfalto bollente, rovina imminente
La cerimonia è iniziata
S'ode un richiamo, si tendono i muscoli
Lei varca le fiamme
Con il cappio al collo
Va oltre l'orrore della città dei vermi!
Topi, a rapporto, lasciate le fogne
Il sacrificio si compie
Vodka annacquata, rasoi e veleno
Lei ha il cuore freddo come neve
Ma i suoi occhi infelici colmi di luce tradiscono pietà
Pravda, ricordi
Le labbra roventi di chi un tempo hai amato?
Ora il fuoco divampa e brucia i ricordi
Lei varca le fiamme
Con il cappio al collo
Va oltre l'orrore della città dei vermi!
Topi, ascoltate, è un grido di guerra
Il sacrificio si compie
Lei varca le fiamme
Con il cappio al collo
Va oltre l'orrore della città dei vermi!
I topi si fermarono, il respiro si gelò
L'ultima stella della notte ora si è spenta
  • Guarda il video di "Brucia, Ragazza, Brucia!"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più