Il Risveglio Dei Demoni Testo

Testo Il Risveglio Dei Demoni

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Mani fredde ti sfiorano
Nella notte senti i demoni strisciare
Akira ricorda, quando il vento soffierà
Abbraccia il tuo amore e scendi le scale dell'inferno
In quel gelido inverno
Quando il canto degli insetti finirà
Akira dimentica quanto tutto questo sia spaventoso
Dimentica quel suono che proviene dai tuoi sogni
Asciuga il sangue dalle tue ferite
Nella nebbia vede aprirsi quelle ali
Akira ricorda, quando il sangue scorrerà
Abbraccia il tuo amore e scendi le scale dell'inferno
In quel gelido inverno
Quando il canto degli insetti finirà
Akira dimentica quanto tutto questo sia spaventoso
Dimentica quel suono che proviene dai tuoi sogni
Mille occhi lunghi i fiumi dell'oblio
Sulle insegne al neon mille sguardi
Occhi socchiusi senz'anima
Riposano tra i ghiacci oltre le stelle
Scendi le scale dell'inferno
In quel gelido inverno
Quando il canto degli insetti finirà
Akira dimentica quanto tutto questo sia spaventoso
Dimentica quel suono che proviene dai tuoi sogni
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.