Tarab (Remix By Madaski) Testo

Testo Tarab (Remix By Madaski)

Scendono dalla penisola del fuoco
come guerrieri senza religione
corrono verso il faro
senza una ragione
tagliano attraverso i campi
verso il rito dell'addio
dove sinistra dondola la musica
dove sinistro è il canto di ogni dio

Arrivano veloci e veloci poi scompaiono
si lasciano vedere come il ghiaccio
si lasciano sentire come il mare
in questa terra scura
fatta di ombre, corvi e di risate amare

Scendono dalle colline
ogni sera all'imbrunire
quando i tuoni aprono il cielo
l'aria taglia e ti purifica
e l'odore della terra fa ubriacare

Scendono, scendono,
scendono verso la valle
dove rimane sempre la loro casa
Copia testo
  • Guarda il video di "Tarab (Remix By Madaski)"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più